Castello Cabiaglio

Mido, di moda l'occhiale 'tecnico'

Gli occhiali del 2018 si esprimono fuori dagli schemi, ossessionati dalla precisione nei dettagli e in ogni elemento tecnico, sempre tesi a migliorare leggerezza, comodità e vestibilità. Lo confermano le collezioni presentate nei padiglioni di Mido la rassegna internazionale dell'occhialeria che si chiude oggi alla Fiera di Milano a Rho. Acciaio e alluminio sono i materiali principi nel panorama oftalmico. Intramontabile per l'uso dei colori e delle eleganti decorazioni, l'acetato conserva tutto il suo fascino, mentre si registra il timido affacciarsi di nuovi materiali ecologici come l'M49, una plastica biodegradabile derivata da materiali grezzi ricavati da fonti rinnovabili. Molto utilizzate le texture opache, morbide al tatto, che offrono una sensazione di calore e piacevolezza sulla pelle. Le cerniere brevettate sono poi parte integrante di ogni collezione stagionale: in questi componenti tecnici sono i materiali e l'estetica a dettare la complessità e l'aspetto tecnologico.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie